La scelta di realizzare un impianto fotovoltaico è normalmente determinata dalla volontà del proprietario di un edificio, sia esso una piccola villetta o un grande capannone, di risparmiare sui consumi elettrici.

Gli incentivi statali erogati attraverso il cosiddetto “CONTO ENERGIA” hanno permesso nel giro di pochi anni di ridurre i costi degli impianti fotovoltaici di oltre un terzo: nel 2009 un impianto “domestico” di 3 Kwp costava circa 21.000,00 € (6.000 € a Kw), oggi il costo è circa un terzo, circa 2.500 a Kw.

L’accesso agli incentivi è terminato, il fotovoltaico è quindi terminato?
No, anzi.

Vuol dire che abbiamo raggiunto un punto in cui un impianto fotovoltaico è conveniente anche senza l’incentivo statale. In questa situazione è molto importante dimensionare l’impianto sulle reali esigenze del cliente.

Est Milano Engineering si propone di analizzare le necessità di ogni singolo cliente: grazie alla lettura della “bolletta elettrica” e in base all’analisi dei consumi, siamo in grado di fornire una proposta che abbia come obiettivo il risparmio sui consumi elettrici.

Un impianto correttamente dimensionato permette un pay-back già a partire dal settimo anno, così come era stimato con gli incentivi statali.

Est Milano Engineering è in grado di realizzare un impianto fotovoltaico chiavi in mano: la valutazione dell’esposizione, le stime sulla producibilità dell’impianto, il calcolo del corretto dimensionamento in base alle reali esigenze, la scelta dei materiali migliori, la gestione di tutte le pratiche necessarie, l’installazione, la direzione del cantiere, la manutenzione ed il monitoraggio, sono tutte le fasi necessarie per garantire la realizzazione di un impianto “perfetto” che massimizzano l’investimento e garantiscono un reale beneficio economico ed ambientale.

Oggi è inoltre possibile, per tutti i privati cittadini e le società non di capitali, usufruire della detrazione d’imposta del 50% sui costi sostenuti per la realizzazione di un impianto fotovoltaico.

L’Agenzia delle Entrate ha infatti chiarito che la realizzazione di un impianto fotovoltaico rientra tra le attività di ristrutturazione edilizia per le quali è possibile ottenere l’agevolazione fiscale.